Tutto quello che non avreste mai voluto leggere – o rileggere – sul fotoromanzo