Noi Rebeldìa 2014.01: “CITTADINANZA APOLIDE”, testo collettivo anonimo

Noi Rebeldìa 2014.0.1. https://retroguardia2.wordpress.com CITTADINANZA APOLIDE, testo collettivo anonimo.

 

CITTADINANZA APOLIDE

 

mai fatto parte del nostro stanco dna il disgusto sì idem la nausea

qui solo immagini frantumate riflesse da specchi rotti chi scrive

questi versi maledetti è un clandestino che parla col vento niente

vittimismi ma ancora progetti folli sorsate di delirio viaggi ciechi

lungo mura diroccate laghi di stagnola sogni da apolide morto

Continua a leggere “Noi Rebeldìa 2014.01: “CITTADINANZA APOLIDE”, testo collettivo anonimo”