RETROTECA: Stefano Dal Bianco, La “religio” di Zanzotto fra scienza e poesia

A cento anni dalla nascita di Andrea Zanzotto:

Continua a leggere “RETROTECA: Stefano Dal Bianco, La “religio” di Zanzotto fra scienza e poesia”

RETROTECA: La Comune di Parigi e l’Europa della Comunità?

Dialogo tra Luciano Curreri e Alessandro Barbero

Torino, 10 Dicembre 2019. Registrato presso ‘Il Circolo dei Lettori’ di Torino

LUCIANO CURRERI , LA COMUNE DI PARIGI E L’EUROPA DELLA COMUNITÀ? edito da QUODLIBET

FONTE: https://www.youtube.com/watch?v=0_yg6sBTnZw


RETROTECA su Retroguardia

RETROTECA youtube: http://www.youtube.com/user/retroguardia

 

RETROTECA: Edoardo Sanguineti e la sua poesia

Dal 1981 a oggi, un piccolo tesoro riportato alla luce. Edoardo Sanguineti a Ravenna parla, legge e risponde al pubblico in sala: che cos’è la poesia? che cosa significa essere poeta? qual è l’impatto della poesia sulla contemporaneità?

Questo e altro in una corposa e illuminante intervista, ripresa in modo amatoriale con i mezzi di qualche decennio fa, quando la passione per gli argomenti faceva passare in secondo piano l’imperfetta tecnica, e conservata negli archivi in attesa di essere riscoperta.

“Edoardo Sanguineti e la sua poesia”
Ravenna, Galleria La Bottega, 20 marzo 1981

Si ringrazia la famiglia Sanguineti per il consenso alla pubblicazione del video.

FONTE: https://youtu.be/mQwjy0K-dd8


RETROTECA su Retroguardia

RETROTECA youtube: http://www.youtube.com/user/retroguardia

 

RETROTECA: “Come insegnare l’italiano” di Francesco Sabatini

Pubblichiamo qui sei video che sintetizzano i temi trattati dal prof. Francesco Sabatini, emerito di Linguistica italiana dell’Università Roma Tre e presidente onorario dell’Accademia della Crusca, nell’ambito del corso di aggiornamento e formazione per insegnanti delle scuole secondarie di 2° grado su come insegnare l’italiano.


Continua a leggere “RETROTECA: “Come insegnare l’italiano” di Francesco Sabatini”

RETROTECA: Milo De Angelis parla del “De rerum natura” di Lucrezio

Serata a cura di Milo De Angelis

Milo De Angelis parla del De rerum natura di Lucrezio e presenta alcune sue nuove traduzioni. Letture di Viviana Nicodemo.

Tutti noi ricordiamo per memoria scolastica le formidabili scene in cui la natura di Lucrezio su manifesta in tutta la sua catastrofica potenza: voragini, incendi, uragani, terremoti, forza immense che sovrastano l’uomo e lo schiacciano, povera canna al vento. Ma il De rerum natura è anche un’opera in cui l’uomo viene scrutato in ogni suo aspetto, con affondi mirabili nelle zone più buie e drammatiche della sua vita interiore, come vediamo nelle pagine dedicate all’amore, tra le più crudeli che siano mai state scritte su questo tema grandioso.

FONTE: https://youtu.be/UDjy-nYUflM


RETROTECA youtube: http://www.youtube.com/user/retroguardia

 

RETROTECA: Géza Szőcs, poeta della rivoluzione – in memoriam

Serata a cura di a cura di Tomaso Kemeny

Il poeta ungherese Géza Szőcs è scomparso lo scorso 5 novembre all’età di 67 anni. È stato spesso in Italia, dove ha partecipato anche alle imprese mitomoderniste capitanate dall’amico Tomaso Kemeny, come l’occupazione nel 2011 del leopardiano colle dell’Infinito. Un’imponente antologia di suoi testi è stata pubblicata nel 2017 per i tipi di Jacabook “Né l’esistenza né la scala”. A una settimana dalla dipartita delle sue spoglie mortali, ma non della sua voce, lo ricordano leggendo alcuni suoi testi Tomaso Kemeny e Amos Mattio

FONTE: https://youtu.be/u00wXY7qk-0


RETROTECA youtube: http://www.youtube.com/user/retroguardia

 

RETROTECA: Omaggio a Emanuele Severino. L’Occidente e il Destino

Omaggio a Emanuele Severino. L’Occidente e il Destino

Intervengono: Massimo Cacciari, Carlo Sini, Emanuele Severino Antonio Gnoli (coordina)

Il Teatro Franco Parenti, mentre Adelphi sta pubblicando l’Opera omnia di Emanuele Severino (Dike è l’ultimo edito), ha organizzato una serata omaggio dedicata al pensiero del nostro più grande filosofo, dal titolo L’Occidente e il Destino per indagare il rapporto tra lo sviluppo della civiltà occidentale e la verità.

Progetto Cittadella Luna con il sostegno di Fondazione Cariplo. Video a cura di Victor Mella

RETROTECA: Alessandro Baricco, “La fama di Achille”

La parola omerica che tramanda le gesta di Achille resta paragone essenziale nella costruzione della fama. È Alessandro Baricco a farla risuonare in un lavoro sul testo che alterna riflessione e lettura, commento, riscrittura e montaggio.

Alessandro Baricco
La fama di Achille
festivalfilosofia 2014 | gloria
Venerdì 12 Settembre 2014
Modena

http://www.festivalfilosofia.it

FONTE: https://www.youtube.com/watch?v=OoPIi0Lw2Xg


RETROTECA youtube: http://www.youtube.com/user/retroguardia

RETROTECA: Michele Ciliberto, “Rinascimento homo miraculum magnum”

4° incontro del ciclo LA FILOSOFIA E LE METAMORFOSI DELL’ESSERE a cura di Fulvio Papi.

I filosofi della rivoluzione francese ci hanno trasmesso un’idea universale di uomo con i suoi diritti sociali. È un’eredità che è stata combattuta per oltre cento anni da posizioni etiche, scientifiche, etnologiche, politiche, educative, razziste, ma che ora rinasce in nuove forme dopo le catastrofi dei totalitarismi del Novecento e l’attuale dominio planetario del mercato e della comunicazione. È l’eredità europea che può essere difesa per contrastare la crisi planetaria.

FONTE: https://www.youtube.com/watch?v=Q0cI87K_eSE


RETROTECA youtube: http://www.youtube.com/user/retroguardia

RETROTECA: “Alla ricerca di Omero: quale Omero noi leggiamo?” di Antonio Aloni

Antonio Aloni, professore ordinario di letteratura greca presso l’Università degli Studi di Torino, ci guida nella ricostruzione della memoria, della tradizione orale, fra presente e passato, attraverso i canti di Omero.
Ha moderato l’incontro il presidente dell’Associazione Italiana di Cultura Classica con sede in Vercelli, prof.sa Maria Pia Saviolo Magrassi. Letture di Roberto Sbaratto.

RETROTECA youtube: http://www.youtube.com/user/retroguardia